Geox U Vinto D amazonshoes DSgO7h

SKU-107350-irz871
Geox U Vinto D amazon-shoes DSgO7h
Geox U Vinto D amazon-shoes
13 febbraio 2017, 17:57
share
tweet
DR MARTENS SCARPA INGLESE 3989MONO bertini neri Pelle dM5cJPYC
winter-school
geopolitica
CRIME London CALZATURE yoox neri Pelle JiPz6DB
Bugatti K420636 amazonshoes neri 6EnPEjDUlx

Partirà il 25 febbraio l'undicesima edizione della Victoria Home Series Kukuxumusu amazonshoes viola Kbx7UDtxmS
, corso di geopolitica che quest'anno è dedicato al tema: "Il mondo dopo Obama".

Le domande cui dare risposta

Il passaggio del testimone tra Barack Obama e Donald Trump avviene nella cornice di un sistema internazionale caratterizzato da un’elevata instabilità. I rapporti di Washington con Mosca, Pechino e Teheran sono sempre più marcati dalla competizione, anche se questa rimane circoscritta su scala prevalentemente regionale.

BEPPI 2156463 amazonshoes grigio FiUgP9nu
Scarica il modulo di iscrizione

Nonostante l’uccisione di Osama bin Laden, l’idra del terrorismo non è stata abbattuta, ma ha assunto le nuove e ancor più minacciose sembianze dello Stato Islamico. I Paesi europei non hanno assunto quella maggiore responsabilità nel campo della sicurezza più volte richiesta dagli Stati Uniti in sede Nato, pur dovendo fronteggiare le sfide poste dal terrorismo, dai flussi migratori e dall’instabilità dei regimi autoritari delle sponde sud ed est del Mediterraneo.

Il tentativo di rispondere alla domanda iniziale, quindi, costituisce il fil rouge dell’ XI edizione della Winter School in Geopolitica e Relazioni internazionali , nel corso della quale si cercherà anche di decifrare le linee guida dell’amministrazione Trump, sulla base delle scelte compiute nei mesi successivi all’insediamento.

XI edizione della Winter School in Geopolitica e Relazioni internazionali

La Winter School vuole fornire agli studenti gli strumenti per interpretare le principali dinamiche politiche e strategiche in atto nella dimensione internazionale, senza tralasciare di analizzare le loro ricadute sulla dimensione interna.

interpretare le principali dinamiche politiche e strategiche

L’XI edizione della Winter School in Geopolitica e Relazioni Internazionali è organizzata dal Centro Studi Geopolitica.info, realizzata con la media partnership di Agi Energia e il patrocinio scientifico di Link Campus University, Società Geografica Italiana, Centro Studi Americani, FEMCA-CISL, Centro di Ricerca “Cooperazione con l’Eurasia, il Mediterraneo e l’Africa Subsahariana” (CEMAS), Dottorato in Storia d’Europa di Sapienza Università di Roma, SIULP e Fondazione Sicurezza e Libertà.

media partnership di Agi Energia

11 Protagonista – suo malgrado – di questo periodo fu Mihail Roller, la cui figura dominò la storiografia romena fino alla metà degli anni Cinquanta, quando il mutamento delle linee politiche all’interno del Partito ne minò il ruolo di voce ufficiale della storiografia del paese. Nel 1955 ebbe inizio una svolta politica con ripercussioni anche in ambito storiografico: si passò dal discorso ideologico sulla natura multinazionale dello stato romeno all’esaltazione dell’ unicità della nazione e dello Stato. Parallelamente si produsse un allentamento del controllo sugli intellettuali, destinato a trovare un tornante decisivo nella Dichiarazione dell’aprile del 1964, con la quale i comunisti rumeni affermarono la propria libertà di movimento sostenendo il diritto all’indipendenza di ogni Partito comunista, alla parità di diritti e alla non-ingerenza nelle questioni interne. Di lì a un anno sarebbe giunto al potere Nicolae Ceauşescu e sarebbe cambiato molto anche in campo intellettuale.

12 Il secondo capitolo, Il nazional-comunismo romeno approfondisce proprio il periodo che vide risorgere l’idea di indipendenza nazionale e, con essa, il nazionalismo. Il venire meno della fedeltà a Mosca portò immediate conseguenze per l’intellettualità romena:

[...] il nuovo corso non rappresentò un momento di liberalizzazione nel campo della cultura, quanto piuttosto la necessità, da parte del nuovo regime, di ottenere dagli intellettuali l’esegesi di un nuovo canone narrativo consacrante la nazione Furon 30 Mid FG newbalance verdi wBzR9t3F
.

13 Quel che emerse fu il controllo totale del PCR sulla cultura. Zavatti offre in queste pagine un’antologia dei casi di recupero e rivitalizzazione di elementi storici per spiegare l’ossessione nei confronti del passato visto come un elemento in grado di legittimare il presente.

14 Prese avvio in questi anni un periodo contrassegnato dal trionfo della retorica commemorativa di carattere storico:

I regimi socialisti attribuivano qualità mistiche agli studi storici. L’interpretazione storica assolveva infatti importanti funzioni che erano il risultato dell’ideologia filtrata attraverso le necessità di governo. Nella Romania di Ceauşescu essa divenne un processo collettivo condotto dal Partito ed a suo beneficio ultimo Scamosciato Tods Slip on Sneakers Uomo In Saldo Grigio Scamosciato 2017 385 395 40 41 415 42 425 43 44 445 Grigio 2iGsxV41u
.

15 Una retorica commemorativa che divenne ben presto finalizzata all’esaltazione della nazione, elemento unificante e aggregante.

16 Ma come poté compiere una simile giravolta politica la classe dirigente romena? In realtà, spiega Zavatti – allineandosi in questo ad altre prospettive storiografiche 11 –, il metodo politico stalinista non venne mai meno: ciò che mutò fu la retorica sostenuta dal Partito.

Per compiere la sua missione, la nuova verità storica doveva essere attivamente propagata. Un imponente sistema propagandistico venne eretto e, attraverso tutti i mezzi a disposizione di uno Stato totalitario, la nuova vulgata storica venne attivamente imposta alle masse romene WRANGLER Sneakers trendy uomo blu quellogiusto neri Primavera 6PxWqqC
.

17 Se in un primo momento aveva fatto leva sul marxismo-leninismo e sull’internazionalismo, in questa fase sposò decisamente i temi nazionalisti.

Copyright © 2003-2018 SALEWA Ms Wildfire GTX amazonshoes neri Jeans z4KkiSty
Disclaimer (Dichiarazione di non responsabilità)

Tutti i contenuti di questo sito web, compresi il dizionario, il thesaurus, la letteratura, la geografia e altri dati di riferimento sono offerti solo per scopi informativi. Queste informazioni non devono essere considerate complete, aggiornate e usate per sostituire una visita, una consultazione o un consiglio legale, medico o di qualsiasi altro professionista.